Campionato Invernale J24

Prosegue con successo nelle splendide acque del Mar Grande il Campionato Invernale Città di Taranto perfettamente organizzato da Ondabuena in collaborazione con la Sezione Vela Marina Militare di Taranto e il Molo Sant’Eligio Marina di Taranto: la Flotta pugliese dei J24 ha, infatti, portato a termine un’altra regata (cinque quelle disputate sino ad ora) che ha fatto registrare un nuovo cambio al vertice della classifica provvisoria (stilata con uno scarto). Ita 406 DoctorJ armato e timonato da Sandro Negro (C.N. L’Approdo, 6 punti, 1,13,2,1,2) completa la sua “scalata” (nella prima giornata era ottavo e in quella seguente secondo) e si porta al comando a discapito di Ita 439 L’Emilio armato da Francesco Mastropierro (8 punti, 2,10,1,2,3) che scivola al secondo posto. Conferma per Ita 427 Jebedee del Capo Flotta Nino Soriano (11 punti; 10,2,4,4,1) che, protagonista di questa terza tappa, si conferma in terza posizione davanti a Ita 467 Canarino Feroce di Massimo Ruggiero (Circolo Marina Lecce 17 punti) e a Ita 172 Lumachia di Mimmo De Padova (CV Ondabuena 18 punti). Ancora una volta è il Capo Flotta pugliese a raccontare come è andata la giornata: “Finalmente il vento si è fatto sentire e, dopo diverse prove disputate con arie leggere, il maestrale atteso per la mattinata di domenica è arrivato con puntualità svizzera. Il Comitato ha atteso con l’intelligenza a riva che la situazione si stabilizzasse (tanto si sentiva nell’aria l’arrivo di un sistema frontale ben visibile dal mare con nuvole minacciose che lasciavano presagire magari anche un po’ di pioggia) dando modo ai sedici equipaggi in acqua di sgarrocciare i genoa per passare ai fiocchi e di indossare i giubbotti di salvataggio obbligatori per l’esposizione della Yankee. Poi, finalmente, abbiamo iniziato…  Partenza in boa per Lumachia, Ita 450 Marbea e Jebedee che hanno visto lì il lato buono e, infatti, alla prima virata, Jebedee ha tagliato di misura davanti a tutta la flotta. Ricordo con piacere che Jebedee è condotta da equipaggio formato da giovani del Circolo Nautico Il Maestrale e timonata da Luca Gaglione che, proprio con questo J24, ha raggiunto tanti successi in campo nazionale e internazionale. Alla prima boa seguono Marbea di Marcello Bellacicca con Antoinio “Bizzman” Bizzarro al timone, Canarino Feroce di Massimo Ruggiero, Doctor J di Sandro Negro sempre in gran forma con Fabio “Tattico” alla ricerca del miglior bordo per guadagnare posizioni, poi L’Emilio e Ita 301 Piccolo Diavolo di Nando Capobianco. Durante la poppa il vento è aumentato e la bolina successiva ha visto le barche risalire con quasi 30 nodi in raffica e qualcuno ha gettato la spugna per problemi di vario tipo. Di conseguenza sono cambiate alcune posizioni e, mentre Jebedee affrontava l’ultima poppa in planata, è stato proprio Doctor J a dettar legge per il secondo posto grazie ad un lungo bordo sotto l’isola di San Pietro. Terzo l’Emilio di Francesco Mastropierro del Circolo Vela Molfetta. Unica la prova disputata per un avviso di burrasca della capitaneria di porto. In ogni caso la Flotta ha reagito molto bene al colpo di vento e gli arrivi sono stati abbastanza ravvicinati: un paio di anni fa ci sarebbero stati molti ritiri a causa di inesperienza ed errori in manovra, oggi invece solo due barche dnf a causa di problemi “meccanici”. Le classifiche del Campionato Invernale Città di Taranto che quest’anno si sta svolgendo separato dallo Zonale in modo tale da coinvolgere un numero maggiore di armatori ed equipaggi, soprattutto costituiti da giovani provenienti dalle scuole vela, e che sta confermando l’ottima forma dei J24 pugliesi, sono consultabili su flottadipuglia.altervista.org (dove si possono trovare anche informazioni, filmati, foto, calendari delle regate, modulistica, regolamenti e tutto quello che può essere utile per conoscere al meglio la Flotta pugliese J24) e al link http://www.ondabuenaacademy.it/wp/wp-content/uploads/2014/12/J24-DAY3.pdf

Il prossimo appuntamento con il Campionato Invernale Città di Taranto (articolato su otto tappe previste da novembre 2014 a marzo 2015 ) è fissato per il 18 gennaio. Si proseguirà il 1° e 15 febbraio, e il 1° e 15 marzo.

Ufficio stampa Associazione Italiana di Classe J24 Paola Zanoni 335/5212943 – paolazanoni@icloud.com  – www.j24.it